Questo sito web utilizza i cookie al fine di migliorarne la fruibilità. Continuando ad usufruire di questo sito, l'utente acconsente ed accetta l'uso dei cookie. 
Per maggiori informazioni consulta la nostra Cookie policy.

Cenni storici

Stampa

Le prime notizie storiche, inerenti a Comiziano e Gallo, risalgono alla dominazione angioina, come documentato da alcuni frammenti dei Registri della Cancelleria Angioina, trascritti dal Filangieri (1).
La Contea di Nola, all'epoca della sua fondazione da parte di Carlo I d’Angiò (1266), annoverava tra i suoi 19 casali anche Comignano eGallo.  
Il popolo chiamava, indistintamente, casale ogni agglomerato di case, estendendo il nome alle borgate fuori porta, alle grandi masserie plurifamiliari con cappella padronale, ai casolari che si stringevano intorno ad una chiesetta rurale.
I casali erano abitati da coloni e braccianti agricoli, da artigiani che provvedevano alle piccole necessità, da osti che gestivano umili taverne, da piccoli commercianti, assoggettati ai diritti feudali relativi al controllo delle merci ed alla riscossione dei dazi, ai pedaggi, alle gabelle, alle imposte e ad altri gravami di ogni genere (2).
Nel 1640, i casali di Nola, al prezzo di 45 carlini per abitante, furono acquistati da Ladislao Sigismondo, Re di Polonia. Nel 1642, il Re Ladislao vendette i casali al Duca Diomede Carafa, che, nel 1643, li rivendette alla famiglia Mastrilli. Il Duca Giulio Mastrilli acquistò 11 casali, tra cui Comignano e Gallo. 
Nel 1706, non trovandosi successore in feudabilibus, il feudo di Comignano fu devoluto al Fisco. Successivamente, però, fu comprato in Regia Camera da Giovanni Mastrilli, padre di Mario, Conte della Rocca e Duca di Marigliano (3).
Con l’avvenuta vendita, i casali, ormai separati da Nola, chiesero la divisione del territorio demaniale, in base al numero degli abitanti di ciascuno di essi (4).  

Comune di Comiziano | Piazza Vittorino Alfieri, 1 - 80030 Comiziano (Na) | Codice fiscale 84003470634 | P.IVA 01549331211| Tel. 081.829.74.12 | Fax 081.829.84.64

Credits to A Software Factory Srl

Thursday the 17th.
Copyright 2012

©